Al Centro Interculturale di Torino uno spazio gratuito per presentare i propri libri

TORINO – Un’opportunità importante per gli autori emergenti oppure già affermati. Il Centro Interculturale della Città di Torino, con sede in corso Taranto 160, offre infatti uno spazio gratuito dove poter far conoscere e divulgare i propri scritti pubblicati da una casa editrice. Lo spazio viene concesso l’ultimo venerdì di ogni mese dalle 18,30 alle 19,30 previa richiesta che deve essere fatta con almeno 3 settimane di anticipo rispetto alla data desiderata. Per poter inoltrare la richiesta è necessario utilizzare il modulo presente sul sito internet www.interculturatorino.it e inoltrarlo, insieme alla presentazione del libro agli indirizzi di posta elettronica  valeria.oliva@comune.torino.itgiuliana.vittonetto@comune.torino.it  e successivamente sarà necessario inviare il testo completo in formato pdf oppure cartaceo. I referenti visioneranno lo scritto prima di dare il loro consenso per poter presentare il libro all’interno della struttura. Il libro che ciascun autore intende presentare potrà trattare argomenti vari, con preferenza per temi legati alle culture ed all’intercultura, ad eccezione di concetti e parole che possono ledere la moralità pubblica oppure incitare alla violenza, alla discriminazione o di genere od offendere il pensiero o la sensibilità altrui. Una volta che verrà concessa l’autorizzazione per poter usufruire dello spazio, la promozione dell’evento sarà a cura diretta dell’autore che potrà inviare al Centro Interculturale il materiale promozionale del libro comprensivo di breve presentazione, titolo e immagine dando così modo alla struttura di divulgare l’evento attraverso i propri canali istituzionali. Per ulteriori informazioni è possibile contattare telefonicamente in orario d’ufficio le referenti Valeria Oliva, 011/01129721, e Giuliana Vittonetto, 011/01129740.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: